Quando andare a Budapest

Budapest è una meta molto amata dai viaggiatori per il suo mix unico di monumenti, divertimenti e occasioni per il relax, in ogni momento dell'anno.

Budapest è una meta molto amata sia per la sua ricca storia sia per le sue attrazioni prettamente turistiche, come possono essere per esempio le terme. Grazie anche alla sua posizione al centro dell’Europa sta diventando sempre di più un punto di incontro di tutti i viaggiatori del vecchio continente, ognuno dei quali sceglie la città mese per mese secondo le proprie priorità o interessi.

Primavera e autunno

La primavera e l’autunno, con le loro temperature miti e piacevoli, sono i periodi migliori per gli amanti dell’arte e della cultura: il Festival di Primavera, il Budapesti Tavaszi Fesztivál, va dalla metà di marzo fino ai primi di aprile ed è uno dei grandi appuntamenti culturali del Paese, il balletto, la lirica, l’opera fanno il resto con più di 200 eventi disseminati per la capitale.

I mesi invernali

Le temperature scendono da fine ottobre e rimangono basse e spesso rigide fino a marzo ma potranno regalarvi un meraviglioso soggiorno con Budapest innevata e dunque incantata.

Il mese di dicembre è l’ideale per tutti coloro che adorano l’atmosfera festaiola prenatalizia e passeggiare tra i numerosi stand dei mercatini di Natale come per esempio quelli in piazza Vörösmarty.

I mesi estivi

Nei mesi estivi di luglio e agosto le temperature tendono a salire e gli abitanti di Budapest lasciano letteralmente la città in mano ai turisti amanti del bel tempo.

Questi mesi, a partire da maggio, sono i più scatenati con una vita notturna molto attiva. Le discoteche all’aperto, talvolta lungo il fiume, e i tavoli sulle piazze richiamano un gran numero di persone che sia per un drink o per una risata tra amici.

Nel corso dei fine settimana di luglio e di inizio agosto, il Ponte delle Catene è chiuso al traffico e viene letteralmente invaso da bancarelle traboccanti di piccoli oggetti di artigianato e snack.

Il Gran Premio, si corre o a fine luglio o agli inizi di agosto, è un evento che richiama sempre di più moltissimo pubblico. Questi mesi, più precisamente da giugno a settembre, sono anche quelli in cui i prezzi degli hotel tendono ad essere più alti e perciò prenotare in anticipo vi permetterebbe di trovare la migliore sistemazione la miglior prezzo.

Consigliamo di visitare Budapest in autunno agli amanti dell’arte contemporanea: il Festival d’Autunno, il Budapesti Oszi Fesztivál, invade la città con musica, danza, cinema, spettacoli teatrale e molto ancora.