Bastione dei Pescatori

Il Bastione dei Pescatori si trova sulla collina del Castello, a pochi metri dalla chiesa di San Mattia, ed è un belvedere costruito a cavallo del '900.

Il Bastione dei Pescatori, Halaszbastya in ungherese, si trova sulla collina del Castello di Budapest, a pochi metri dalla chiesa di San Mattia.

Questo belvedere che si affaccia sul Danubio e su Pest è stato costruito in una commistione di stili tra neogotico e neoromantico tra il 1895 e il 1902 su un tratto delle mura del castello ed è caratterizzato da sette torri di avvistamento decorative che simboleggiano le sette tribù ungheresi che hanno conquistato la terra che sarebbe poi divenuta regno d’Ungheria.

Subito dietro il Bastione, che non ha mai avuto un ruolo difensivo, si trova la statua equestre di Santo Stefano, primo re ungherese, a sottolineare come questo imponente monumento, con tutta probabilità il più amato dai turisti, sia stato eretto a celebrazione della storia millenaria dell’Ungheria.

La costruzione del Bastione dei Pescatori si intreccia con il restauro della chiesa di Mattia non solo perché l’architetto che li ha progettati, Frigyes Schulek, è lo stesso, ma anche perché la disposizione di questa terrazza panoramica a forma di T abbraccia la chiesa e ne mette in risalto la bellezza.

Le ampie scale che conducono al Bastione, arricchite da copie di statue storiche, fungono anche da ingresso scenografico alla collina del castello.

Informazioni utili

Indirizzo

Budapest, Szentháromság tér, 1014 Ungheria

Contatti

TEL: +36 1 458 3030
Sito ufficiale

Orari

    Aperto tutti i giorni dalle 09:00 alle 23:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Szell Kalman ter (913 mt)

Fermate Tram

  • Halasz utca (376 mt)

Fermate Bus

  • Szentharomsag ter (118 mt)
  • Donati utca (134 mt)
  • Halasz utca (318 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Bastione dei Pescatori

Cerchi un alloggio in zona Bastione dei Pescatori?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Bastione dei Pescatori
Mostrami i prezzi

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Budapest, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.1 su 19 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi