Casa del Terrore

La Casa del Terrore è un museo dove viene narrata la vita degli ungheresi ai tempi della seconda guerra mondiale e degli anni sotto il regime stalinista.

La Casa del Terrore, Terror Haza in ungherese, è nel contempo un memoriale a ricordo delle vittime e un museo dove viene narrata la vita degli ungheresi ai tempi delle sanguinose stagioni della seconda guerra mondiale e degli anni a seguire sotto il regime stalinista.

La struttura un tempo sede della polizia Avh, dove venivano portati i dissidenti politici per essere sottoposti a torture e interrogatori, è stata acquistata nel 2000 e i lavori di rifacimento, della disposizione interna e della facciata, sono stati completati nel 2002.

Oggi nella Casa del Terrore sono esposti diversi reperti dei regimi fascisti e comunisti e oggetti di tortura. La struttura esterna nera risalta nel forte contrasto con gli altri edifici presenti su viale Andrassy.

Informazioni utili

Indirizzo

Budapest, Andrássy út 60, 1062 Ungheria

Contatti

TEL: +36 1 374 2600
Sito ufficiale

Orari

  • Lunedì: Chiuso
  • Martedì: 10:00 - 18:00
  • Mercoledì: 10:00 - 18:00
  • Giovedì: 10:00 - 18:00
  • Venerdì: 10:00 - 18:00
  • Sabato: 10:00 - 18:00
  • Domenica: 10:00 - 18:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Vörösmarty utca (94 mt)
  • Oktogon (224 mt)

Fermate Tram

  • Oktogon (221 mt)
  • Oktogon M (230 mt)

Fermate Bus

  • Vörösmarty utca M (121 mt)
  • Andrássy út (Vörösmarty utca M) (183 mt)
  • Oktogon M (210 mt)

Mappa

Alloggi Casa del Terrore

Cerchi un alloggio in zona Casa del Terrore?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Casa del Terrore
Mostrami i prezzi