Cosa vedere a Budapest

Budapest è una delle città più belle d’Europa, piena di cose da vedere e pulsante di vita. Merita certamente una visita approfondita di alcuni giorni.

Cosa vedere a Budapest

Budapest è senza dubbio una delle capitali europee più belle e ricche di cose da vedere: un gioiello dove musei, monumenti e tesori nascosti sbucano da ogni angolo, e colpiscono i visitatori e i turisti sin dal primo impatto.

Ecco quali sono le migliori cose da vedere a Budapest, per aiutare sia chi ci arriva per la prima volta e non vuole perdersi nulla, sia chi fa ritorno in città per scoprire qualcosa di nuovo.

Parlamento ungherese

Simbolo incontrastato di Budapest, il Parlamento Ungherese si affaccia sul Danubio, ed è una delle prime cose da vedere in città. La sua architettura neogotica ricorda da vicino il palazzo di Westminster di Londra, ma si distingue per la sua cupola e per le sue enormi dimensioni: è lungo infatti ben 268 metri e alto 96, la stessa altezza del Duomo di Santo Stefano.

Al suo interno si riunisce il parlamento, ma è anche sede della biblioteca nazionale, del capo del Governo e del Presidente. E’ possibile visitarlo prendendo parte ad un tour guidato dalle impiegate del parlamento, e i biglietti si possono acquistare direttamente in loco o via internet.

Scopri di più sul Parlamento Ungherese

Castello di Buda

Il Castello di Buda, costruito su una collina, domina la capitale ungherese dall’alto. Dal 1987 è stato inserito dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’Umanità, e da antica residenza di re e imperatori, oggi ospita il Museo Storico di Budapest e la Galleria Nazionale Ungherese.

Il Castello di Buda

Lo si raggiunge dal Ponte delle Catene a piedi o utilizzando la funicolare che si inerpica sulla ripida collina. Da quassù il panorama sulla città è unico: si può scorgere l’edificio del parlamento sulla sponda opposta del Danubio, il Duomo e l’intero quartiere di Pest.

Scopri di più sul Castello di Buda

Ponte delle Catene

Il Ponte delle Catene è il più famoso ponte che attraversa il Danubio a Budapest. E’ adornato da statue di leoni ed è senza dubbio uno dei simboli della città. E’ un ponte carrabile, che però chiude al traffico nei giorni festivi. La notte invece viene illuminato, donando alla città un’atmosfera magica.

Il ponte delle Catene è noto anche come ponte Szechenyi, dal nome del conte ungherese che ne volle la costruzione. Fu inaugurato nel 1849 e distrutto dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale, ma la sua ricostruzione, fedele all’originale, fu avviata già nel 1949.

Scopri di più sul Ponte delle Catene

Piazzale degli Eroi

Il Piazzale degli Eroi, o Hosok Tere in ungherese, è una delle piazze più iconiche di Budapest. Si trova al nord del centro, vicino al parco Varosliget, e vi si affacciano il Museo di belle arti e la Galleria d’arte Mucsarnoc.

Nel centro del Piazzale degli Eroi si staglia il Monumento del Millenario, una colonna ai cui piedi si trovano statue di eroi antichi che hanno fatto la storia dell’Ungheria, tra cui Arpad d’Ungheria, fondatore della nazione.

Sul retro del piazzale, sul lato che affaccia sul parco Varosliget, vi sono due arcate semicircolari che ospitano un colonnato, dove sono state installate sculture che ritraggono statisti e condottieri ungheresi.

Scopri di più sul Piazzale degli Eroi

Isola Margherita

L’Isola Margherita, o Margit Sziget in ungherese, si trova nel bel mezzo del Danubio, poco a nord rispetto al centro storico di Budapest. E’ uno dei parchi cittadini più frequentati, ma qui vi si trova anche un giardino giapponese, uno zoo e alcune installazioni come fontane e padiglioni.

In primavera e in estate è possibile scegliere l’Isola Margherita per trascorrere una giornata di svago e relax, noleggiando una bici o un risciò e girando per il parco senza meta, ammirando la natura che dà il suo meglio.

Scopri di più sull’Isola Margherita

Vaci Utca

Vaci Utca è la via pedonale del centro di Budapest, la più famosa tra i turisti. Rappresenta la strada dello shopping della città, e vi si affacciano tantissimi negozi, ma anche bar, ristoranti e locali notturni.

Collega il mercato centrale di Budapest con piazza Vorosmarty ed è affollata a ogni ora del giorno e della notte. I ristoranti e i bar che si trovano qui sono rivolti soprattutto ai turisti, quindi chi cerca un’esperienza più autentica potrebbe volersi dirigere altrove.

Scopri di più su Vaci Utca

Duomo di Santo Stefano

La Basilica di Stanto Stefano, costruita in stile Neoclassico tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900, è il duomo della capitale ungherese. Si trova nel quartiere di Pest ed è una delle chiese più belle della città.

Ha una pianta a croce greca, al cui incrocio si staglia una magnifica cupola che raggiunge la stessa altezza del palazzo del Parlamento, in modo da sottolineare l’uguale importanza di religione e politica. L’interno, ricco di marmi e opere d’arte, contrasta con la facciata austera, semplice e non troppo decorata.

Scopri di più sul Duomo di Santo Stefano

Bastione dei Pescatori

Il Bastione dei Pescatori si trova vicino alla chiesa di Mattia nel quartiere del Castello, e la sua forma inconfondibile l’ha reso presto uno dei simboli della città. Fu costruito tra il 1895 e il 1902, e restaurato subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Il suo nome deriva dalla corporazione dei pescatori, incaricata di difendere questa zona di Budapest.

Il Bastione dei Pescatori

Da qui si può ammirare uno splendido panorama della capitale ungherese: il palazzo del Parlamento si trova proprio sulla sponda opposta del Danubio. E’ stato costruito in marmo bianco, con sette torri che rappresentano le antiche tribù magiare che abitavano la zona.

Scopri di più sul Bastione dei Pescatori

Chiesa di Mattia

La chiesa di Mattia, dedicata al re d’Ungheria Mattia Corvino, si trova nel quartiere del castello di Budapest, e le sue origini risalgono al 1255. Venne poi convertita in moschea sotto il dominio dei turchi, mentre alla fine dell’800 venne restaurata fino ad assumere l’aspetto odierno.

All’esterno vi sono degli splendidi portali, mentre all’interno si trovano tre navate piene di vetrate e affreschi. La cappella funeraria reale ospita le spoglie del re Bela III d’Ungheria e di Anna di Chatillon.

Scopri di più sulla Chiesa di Mattia

Terme a Budapest

Budapest è la città delle terme, e una delle capitali europee in cui gli stabilimenti termali sono letteralmente parte della vita quotidiana dei suoi abitanti. Sono quasi tutti bagni termali storici, con architetture eleganti e al contempo i migliori comfort.

Da non perdere le terme Szechenyi, situate nei pressi del Piazzale degli Eroi, le terme Gellert, costruite in stile liberty nel centro di Budapest, e le Lukacs, originarie del dodicesimo secolo e con un’acqua che porta ottimi benefici a stomaco e intestino.

Scopri di più sulle Terme a Budapest

Castello di Buda

Castello di Buda

Il Castello di Buda è uno dei simboli incontrastati di Budapest. Domina la città dall'alto, dalla cima della collina Várhegy, e regala magnifiche viste.
chevron_rightLeggi l'articolo
Parlamento di Budapest

Parlamento di Budapest

Il Parlamento di Budapest, uno dei simboli incontrastati della capitale ungherese, si affaccia sulle acque del Danubio ed è un gioiello di architettura.
chevron_rightLeggi l'articolo
Bagni termali Szechenyi

Bagni termali Szechenyi

I bagni termali Szechenyi, incastonati in un maestoso edificio, sono tra le terme più famose della città e valgono davvero una visita.
chevron_rightLeggi l'articolo
Collina del Castello

Collina del Castello

La Collina del Castello è una delle parti di Budapest più interessanti dal punto di vista turistico. Ci sono chiese, monumenti e tanti bar e ristoranti.
chevron_rightLeggi l'articolo
Belvaros

Belvaros

Belvaros è un quartiere con numerosi palazzi barocchi a Pest, una zona molto rinomata che è il cuore economico e commerciale della capitale ungherese.
chevron_rightLeggi l'articolo
Musei di Budapest

Musei di Budapest

Budapest è una città che vanta davvero tantissimi musei e gallerie d'arte, che custodiscono opere e tesori di grande valore storico, artistico e culturale.
chevron_rightLeggi l'articolo
Teatro dell’Opera di Budapest

Teatro dell’Opera di Budapest

Il teatro dell'Opera di Budapest è uno dei luoghi più eleganti della città: uno splendido palazzo...
Itinerario di tre giorni a Budapest

Itinerario di tre giorni a Budapest

Con poco tempo a disposizione visitare Budapest può essere un'impresa ardua, ma grazie a questo itinerario...
Parco Municipale

Parco Municipale

Il Parco del Varosliget è il polmone verde di Pest, dove sgorgano calde acque termali di Budapest. Qui...
Piazza degli Eroi

Piazza degli Eroi

La maestosa Piazza degli Eroi fu costruita nel 1896 per celebrare il millesimo anniversario dell'Ungheria....
Quartiere Ebraico

Quartiere Ebraico

Il Quartiere Ebraico di Budapest offre monumenti e attrazioni legate alla tradizione ebraica, ma vi sono...
Isola Margherita

Isola Margherita

L'Isola Margherita si trova nel mezzo del Danubio ed è la meta perfetta per tutti coloro che vogliono...
Collina di Gellert

Collina di Gellert

Dalla collina di Gellert si può ammirare Budapest dall'alto con il Danubio che l'attraversa, oltre a...
Zoo di Budapest

Zoo di Budapest

Lo Zoo di Budapest, tra i più antichi al mondo, si trova nelle vicinanze del Piazzale degli Eroi e la...
Ponte delle Catene

Ponte delle Catene

Il Ponte delle Catene è uno dei simboli di Budapest: attraversa il Danubio dal cuore di Pest fino alla...
Teatro Nazionale

Teatro Nazionale

Il Teatro Nazionale di Budapest fu inaugurato nel 2002, e si trova sulla riva di Pest del Danubio, costruito...
Cimitero Kerepesi

Cimitero Kerepesi

Il cimitero Kerepesi fu fondato nel 1847. Si estende per 56 ettari e qui riposano scrittori, artisti...
Ponte Margherita

Ponte Margherita

Il Ponte Margherita, progettato e costruito tra il 1872 e il 1876, unisce le due sponde di Buda e Pest...
Funicolare di Budapest

Funicolare di Budapest

La Funicolare di Budapest, risalente al 1870, parte davanti al Ponte delle Catene e arriva sulla collina...
New York Cafè

New York Cafè

Il Cafè New York, situato in pieno centro città in Vorosmarty Ter, è uno dei locali storici di Budapest,...
Aquincum

Aquincum

Il sito archeologico di Aquincum, a Nord di Budapest, conserva un insediamento romano e il suo museo...
Museo delle Ferrovie Ungheresi

Museo delle Ferrovie Ungheresi

Il Museo delle Ferrovie Ungheresi è un parco e museo unico in Europa, dedicato ai treni e alla storia...
Se volete andare fuori città
Escursioni nei dintorni di Budapest

Escursioni nei dintorni di Budapest

Szentendre, Visegrad, Esztergom e Godollo sono soltanto alcune delle destinazioni più note nei dintorni di Budapest, che vale senz'altro la pena visitare.
chevron_rightLeggi l'articolo
Budapest e l’Ungheria

Budapest e l’Ungheria

L'Ungheria è una destinazione turistica davvero interessante. Conta infatti diversi siti UNESCO e una capitale, Budapest, tra le più belle d'Europa.
chevron_rightLeggi l'articolo
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 2 voti